IC “San Giovanni Bosco” di Massafra scuola sentinella monitoraggio covid-19

Al via i test salivari covid-19 eseguiti su un campione di 80 alunni.

IC

MASSAFRA – L’istituto comprensivo “San Giovanni Bosco” di Massafra è stato scelto come scuola sentinella per il monitoraggio Covid-19. Il 27 settembre scorso sono stati avviati i test salivari covid eseguiti su un campione di 80 alunni della scuola sentinella come sta avvenendo su scala nazionale in tutte le regioni.

I dettagli nella nota stampa del dirigente scolastico professor Nicola Latorrata: «È stata avviata la prima fase delle attività di monitoraggio della circolazione del SARS-Cov-2 nella scuola primaria e secondaria di 1° grado.

Questa mattina (27 settembre n.d.r.) all’Istituto Comprensivo “San Giovanni Bosco” – individuata “scuola sentinella” nell’ambito dello stesso Piano – circa 80 alunni delle classi prime, seconde e terze della scuola primaria e della scuola secondaria di 1° grado del plesso “Rodari” si sono sottoposti all’effettuazione di test diagnostici salivari funzionali a monitorare la circolazione del virus SARS-CoV-2.

La macchina organizzativa della scuola si è messa in moto al suono del campanello d’ingresso del plesso: poco prima delle 9:30 si è presentata l’equipe del personale sanitario dell’ASL che ha predisposto la postazione e avviato le operazioni per la raccolta del campione salivare.

Con qualche timore – racconta il dirigente – ma anche con grande curiosità, gli alunni si sono sottoposti al “gioco” condotto dagli operatori sanitari e per 60 secondi, steppati da un “cambio!” per il posizionamento del tampone nel cavo orale, sotto gli occhi vigili di alcuni genitori che hanno voluto presenziare all’effettuazione del test, hanno portato a termine in modo efficiente il proprio compito.»

Grande soddisfazione del dirigente scolastico Latorrata per l’alta professionalità dei medici, degli infermieri e del personale sanitario dell’ASL e per la collaborazione offerta dai genitori che hanno aderito numerosi alla campagna diagnostica. Dal dirigente un sentito ringraziamento alle famiglie e l’appuntamento alla prossima data per la prosecuzione delle operazioni anche negli altri plessi dell’istituto.

Mariella Eloisia Orlando