5 cose da fare prima di partire per le vacanze

Agosto è il mese delle ferie estive e molte famiglie passano intere settimane al mare o in montagna.

0
111
internet casa

Ma il relax della tanto agognata vacanza è spesso surclassato dall’arrivo di bollette e canoni che non si fermano neanche in nostra assenza, o da quella preoccupazione di aver trascurato qualche dettaglio della casa prima di partire.

Per risolvere il problema e godersi a pieno il tanto meritato periodo di pausa, ecco alcuni consigli per ottimizzare l’organizzazione della tua partenza.

5 consigli per partire in serenità

Disdire gli abbonamenti di cui usufruiamo tutto l’anno. Meglio muoversi con il giusto anticipo, specialmente se si sta fuori per 1 mese: in tal caso si può pensare di disdire alcuni abbonamenti più flessibili. Come Now TV, il servizio on-demand che permette di vedere i tuoi programmi preferiti, la cui disdetta può essere fatta in ogni momento. Disdirlo non comporta quindi vincoli temporali, né penali da pagare.

Per concludere la procedura basterà collegarsi al sito del servizio, accedervi con le credenziali e scaricare nella propria area riservata il modulo della disdetta. Per concludere definitivamente l’operazione, basterà poi cliccare nell’area personale “la mia offerta”, e poi nell’etichetta “modifica” eliminare ogni ticket da disabilitare e confermare. È importante ricordarsi di disabilitare anche il rinnovo automatico, opzione che verrà chiesta dopo aver modificato i campi precedenti.

Mettere il modem in valigia. Internet oramai è un elemento imprescindibile, anche in vacanza. Si possono infatti trovare offerte per internet ricaricabile come quella di Linkem, che offre massima flessibilità, senza vincoli o linea fissa. Grazie alla semplicità di installazione del suo apparato, si ha anche la possibilità portare direttamente in vacanza, in modo da la comodità di navigare o vedere in streaming tutto ciò che si desidera, sia per i più grandi che per intrattenere i bambini.

Accorgimenti per la casa. Assicuratevi di consumare tutti gli alimenti in scadenza, in modo da evitare la formazione di muffe e relativi odori, preoccupatevi di lasciare solo gli alimenti a lunga conservazione in confezioni ben sigillate. È buona norma, tra i vari consigli, fare una pulizia generale di tutta la casa prima di partire, in modo da evitare la proliferazione di germi e cattivo odore. In ultimo, prima di uscire, ricordatevi di buttare via la spazzatura, chiudere il gas e tutte le finestre.

Evitare gli sprechi. Controllate accuratamente che non ci siano perdite dai vari rubinetti della casa, nel caso sarà meglio provvedere a chiudere tutto l’impianto dell’acqua. Ricordatevi di staccare tutte le prese di tutti gli elettrodomestici, in modo che in questi non possano essere rovinati da alte tensioni improvvise, e che le relative spie di stand-by non consumino inutilmente corrente. Cogliete l’occasione per svuotare il frigo e sbrinare il freezer, in modo da poterli tenere staccati per tutto il periodo della vacanza.

Piante e animali domestici. È molto importante ricordarsi di collocare le piante all’esterno della casa, ma al riparo dal sole, e preoccuparsi di fornire loro una riserva d’acqua sufficiente per il periodo, sfruttando un impianto di irrigazione automatico o il sistema della bottiglie d’acqua impilate direttamente nei vasi. Se poi avete animali che non potete portare con voi, sarà indispensabile organizzarsi molto prima per trovare qualcuno di affidabile che se ne possa prendere cura, o una pensione da prenotare per loro con largo anticipo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui