Quando torna Azura, la nave da crociera british style con cuore italiano

Azura è approdata a Taranto domenica 22 maggio, ma sono previsti altri scali nei prossimi mesi.

azura taranto

TARANTO – La nave da crociera Azura, una delle più grandi della P&O Cruises, è approdata al porto di Taranto nella giornata di domenica 22 maggio. Il benvenuto alla nave è stato dei più classici, con giochi d’acqua offerti dai rimorchiatori del porto per ogni suono della sirena. Gli ospiti a bordo della nave erano 2.065 e moltissimi sono scesi in città per visitarla in tutto il suo splendore. Si tratta della prima volta per la nave Azura, che tornerà altre volte al porto di Taranto: la prossima in una data abbastanza vicina, quella di sabato 4 giugno, mentre per il successivo scalo bisognerà attendere ottobre.

Cuore italiano per la nave britannica Azura

La Azura è una nave dal gusto e dallo stile tipicamente britannica: appartenente alla Carnival Corporation, tuttavia, batte anche cuore italiano, visto che la sua realizzazione è stata effettuata a Monfalcone, presso gli stabilimenti Fincantieri. L’Autorità di Sistema Portuale, unitamente a Taranto Cruise Port, hanno reso omaggio al comandante della nave britannica durante la cerimonia di benvenuto presso l’apposito terminal crociere.