Cattedrale di San Cataldo: rifatta la facciata

La Cattedrale di San Cataldo di Taranto ha subito un intervento di riqualificazione della facciata per opera della partecipata comunale Kyma Servizi.

cappellone di San Cataldo - Taranto
Il cappellone di San Cataldo chapel in the Basilica Cathedral of San Cataldo in Taranto. Riconoscimento editoriale: Alarax / Shutterstock.com

La Cattedrale di San Cataldo di Taranto si è rifatta la facciata: l’intervento di riqualificazione urbana è stato effettuato dalla società partecipata del Comune Kyma Servizi. Il lavoro è stato svolto sulla facciata principale della cattedrale ed è consistito nella sostituzione delle vetrate del finestrone sopra il portale.

Il lavoro di Kyma Servizi per Taranto: non solo la Cattedrale

Soddisfatto l’assessore alle Società Partecipate Paolo Castronovi: “Kyma Servizi è impegnata ogni giorno nelle attività di supporto a questa amministrazione comunale che riguardano nel dettaglio immobili di proprietà comunale. L’azienda è sempre pronta a sostenere l’amministrazione anche per interventi di carattere straordinario. Le attività di manutenzione effettuate sulla facciata della Cattedrale di Taranto dedicata al Santo Patrono della città ricoprono una grande importanza per l’amministrazione Melucci”.

Oltre alla facciata della Cattedrale, Kyma Servizi sta effettuando interventi anche sulle vasche della Concattedrale e sulle principali fontane della città, attraverso interventi di pulizia e rimozione delle foglie.