Confagricoltura Puglia: sold out negli agriturismi a Settembre

Confagricoltura Puglia e Agriturist hanno segnalato il pieno di prenotazione negli agriturismi a Settembre, il problema è l'incertezza dopo l'estate.

confagricoltura puglia turismo

Confagricoltura Puglia e Agriturist hanno registrato segni positivi per gli agriturismi per il mese di settembre.

Infatti, stilando il bilancio dell’estate 2021, si denota come siano arrivati molti turisti in Puglia da metà maggio ad oggi che hanno scelto di soggiornare in agriturismo. 

Gli italiani hanno rappresentato il 70% degli ospiti, invece bassa la presenza degli statunitensi e degli inglesi, i quali fino al 2019 avevano preferito la Puglia per le vacanze.

A influire sulla diminuzione di inglesi non vi è solo l’emergenza sanitaria che è stata scatenata dalla pandemia, ma anche la Brexit.

La Puglia si conferma comunque, tra le prime regioni italiane per i flussi turistici insieme alla regione Toscana e con la Sicilia.

Quello che manca però, evidenzia Luca Lazzàro di Confagricoltura Puglia, sia nel turismo sia nel campo della ristorazione, sono le prenotazioni su lungo termine. Questo non da alle strutture di programmare al meglio gli investimenti.

L’afflusso di turisti italiani estivi in Puglia, ha permesso di registrare il sold out fino a fine settembre, ma dopo questo mese c’è davvero molta incertezza. E sono pochi i turisti che stanno prenotando anche per paura di eventuali chiusure.