ROCCAFORZATA– Situato in Puglia, Roccaforzata fa parte della provincia di Taranto. Il paese principalmente vive di agricoltura e vanta origini risalenti alla fine del secolo XV sec. Divenuto nel 1561 feudo della famiglia La Forza gli è stato aggiunto l’appellativo “forzata”. Nel paese le strutture assolutamente da visitare sono il Castello e la Chiesa della Santissima Trinità.

Il Castello di Roccaforzata

Il Castello di Roccaforzata apparteneva al sistema di torri difensive del territorio di Taranto. La struttura è stata costruita con la pietra locale e durante il periodo del ‘500 ilo suo aspetto è stato trasformato e mutato in quello di palazzo baronale. Monumento interessante per la sua storia e per le leggende riferite alla presenza di fantasmi che sono nate attorno alla struttura, il castello o palazzo baronale è a pianta rettangolare, con la facciata rivolta a levante. Le stanze del piano terreno hanno solo qualche finestra sull’esterno mentre quelle superiori sono illuminate da monofore rettangolari. Gli ambienti si sviluppano intorno ad un ampio atrio rettangolare cui si accede dal portale esterno tramite un ampio androne.

Le chiese da visitare di Roccaforzata

Da visitare anche la Chiesa della Santissima Trinità di Roccaforzata, eretta nel XVI secolo.  La facciata è in stile romanico con un rosone centrale. La chiesa è stata rimaneggiata e ha assunto l´attuale aspetto in seguito a lavori di restauro eseguiti dal 1955 al 1957. All’interno conserva una preziosa tela dedicata alla Santissima Trinità. Un altro luogo di interesse da visitare a Roccaforzata è il Santuario Madonna della Camera, situato nel villaggio di Mennano, a circa 2 km dall´abitato. Il santuario è meta di numerosi pellegrinaggi provenienti da diversi centri della provincia. Al suo interno la struttura religiosa conserva l´icona della Madonna e splendidi affreschi risalenti al Medioevo.