MANDURIA – Si rinnova l’appuntamento del Gal che da Matera attraversa il territorio tarantino, per esaltare la natura, ma anche i prodotti, la tradizione e l’arte.

Il Gal si è aggiudicato il bando dell’Assessorato al turismo che punta alla valorizzazione del territorio, con la tradizione e i prodotti tipici.

Per questo sono stati organizzati diversi appuntamenti in un progetto davvero allettante a cui tutti possono prendere parte, dal titolo

“Passeggiando tra i filari”

Hanno già riscosso un notevole successo, gli incontri che si sono tenuti nelle scorse settimane.

In questo mese di marzo si può prenotare la partecipazione a laboratori i degustazione, attività per bambini, percorsi guidati e incontri con esperti, che aiuteranno anche il turista a saper riconoscere un olio di qualità e un ottimo vino.

Sul territorio, sono diversi i prodotti DOP e IGP che hanno ricevuto anche la certificazione e quindi sono divenuti famosi a livello nazionale.

L’iniziativa che prevede a titolo gratuito, laboratori, escursioni e degustazioni, è organizzata dal Gal Terre del Primitivo ed è sostenuto dal programma regionale “InPuglia 365”.

Appuntamenti, questo fine settimana in località Bagnolo, a Uggiano Montefusco, frazione di Manduria.

Sabato 9 marzo alle 9:30, passeggiata tra masserie e campagne e per concludere, non possono mancare le degustazioni alla scoperta dei vigneti di Primitivo di Manduria DOP. I laboratori saranno rivolti anche i più piccoli.

Domenica 10 marzo alle 10:00, si darà il via al tour con la visita al Museo della civiltà del vino Primitivo e di alcune cantine del territorio.

La settimana successiva altre iniziative, ma stavolta ad Avetrana.

Sabato 16 marzo alle 9:30, passeggiata a piedi e in bici alla scoperta degli uliveti monumentali e della macchia mediterranea. Degustazioni dell’olio pugliese.

Presso l’azienda Marina Piccola saranno organizzati laboratori di cucina tipica del territorio e anche stavolta attività didattiche con i più piccoli.

Il percorso si concluderà a Sava e Avetrana.

Domenica 17 marzo alle 10:00, tour nel mondo dell’olio extravergine di oliva, tra il Museo dell’olio di Sava, ricco di strumenti degli antichi mestieri e i frantoi ipogei di Avetrana con visite guidate. Inoltre escursioni negli oleifici.