Home Turismo Come raggiungere l’Isola di San Pietro: il comunicato

Come raggiungere l’Isola di San Pietro: il comunicato

Per tutta l’estate 2021 si potrà raggiungere l’isola di San Pietro sulle motonavi Kyma Mobilità: ecco il comunicato firmato congiuntamente da Kyma e Marina Militare.

Isola di San Pietro Taranto

TARANTO – A partire da sabato 19 giugno l’Isola di San Pietro sarà raggiungibile a bordo delle motonavi di Kyma Mobilità. Il servizio delle idrovie ripartirà dunque dalle motonavi Clodia e Adria, in collaborazione con la Marina Militare. La Marina Militare, spiega il Comandante Marittimo Sud, l’Ammiraglio Salvatore Vitiello, ha voluto condividere questa spiaggia e le sue attrezzature con la cittadinanza locale e i turisti e per l’occasione ha firmato un’apposita Convenzione con il Comune di Taranto.

Isola di San Pietro con le motonavi Kyma

La presidente di Kyma Mobilità Giorgia Gira ha spiegato che “le idrovie estive di Kyma Mobilità sono un servizio che sta incontrando sempre maggiore gradimento”. Gli anni scorsi questo mezzo di trasporto ha avuto molto successo, ma purtroppo con la pandemia la capienza è stata limitata al 50%. Questo però non si è tradotto in una riduzione del servizio, che ha aumentato le corse per soddisfare la domanda.

Soddisfatto anche l’assessore alle Società Partecipate Paolo Castronovi, che ricorda come le idrovie siano un servizio “fortemente voluto dall’Amministrazione Melucci e che rientrano in un più grande progetto per dotare Taranto di una mobilità moderna e sostenibile, al servizio dei cittadini”.

Informazioni utili

Clodia e Adria, da sabato 19 giugno, partiranno ogni giorno da piazzale Democrate, faranno una fermata intermedia presso la Banchina Torpediniere, poi proseguiranno destinazione Isola di San Pietro. I passeggeri potranno usufruire dello stabilimento balneare della Marina Militare, che ospita 250 posti con ombrelloni, una zona bar e una zona picnic in pineta. Il biglietto costa 12,80 euro, comprensivo di accesso allo stabilimento, ma i bambini under 6 viaggiano gratis. Restano valide le misure di sicurezza anti-Covid, come la disinfezione delle mani e l’obbligo di indossare la mascherina.

Exit mobile version