SailGP saluta Taranto: l’amaro commento di Melucci

SailGP 2022 non farà tappa a Taranto: dopo lo straordinario successo della scorsa edizione, ecco il commento amaro di Rinaldo Melucci.

SailGP Taranto 2021

TARANTOSailGP 2022 non farà tappa a Taranto: nonostante il grande successo della scorsa edizione e nonostante le buone intenzioni per rinnovare l’ospitalità anche negli anni 2022 e 2023, alla fine l’evento che lo scorso giugno ha dato risalto e valore turistico alla città jonica non tornerà in Puglia quest’anno. Le ultime vicende politiche hanno influito su questa decisione, ovviamente e Rinaldo Melucci, che tornerà in carica alle elezioni 2022, ne ha parlato in un apposito comunicato.

SailGP 2022 non farà tappa a Taranto: il perché spiega Melucci

“Nella mappa della Stagione 3 di SailGP non c’è la tappa di Taranto. Non c’è perché non ci sono più gli interlocutori giusti, non c’è un’amministrazione che decida di stanziare le risorse, firmare un contratto e impegnarsi nell’organizzazione”. Melucci afferma che erano già stati definiti i dettagli per le edizioni 2022 e 2023, ma il contratto non era stato ancora firmato. “La nostra assenza da Palazzo di Città in questi giorni cruciali ci ha impedito di farlo, decretando la fine di quel sogno che tutti abbiamo vissuto lo scorso giugno”. L’ex sindaco di Taranto cita poi i numeri importanti dello scorso anno: “6,8 milioni di dollari, 28 mila presenze, 73 milioni di spettatori in tv”. Per Melucci la politica serve “a tracciare percorsi ambiziosi per una comunità desiderosa di cambiare. Chi ne fa un uso diverso, fa un danno ai cittadini. Riporteremo Taranto su quella mappa, è una promessa”, conclude.