Taranto, Frantoio Ipogeo Di Via Cava

Situato nella città vecchia di Taranto, il frantoio ipogeo di Via Cava è una delle bellezze antiche che sono state portate alla luce nella città. Scopriamo di più sulla sua storia.

0
1098
Frantoio Ipogeo Di Via Cava
Fonte web: ViaggiArt

TARANTO –Il Frantoio Ipogeo Di Via Cava è una delle tante cose da non perdere nella città di Taranto e che merita veramente una visita. Situato in via Cava, strada costruita dopo il X secolo dai Bizantini sul sito dell’antica acropoli greca, appartiene agli ambienti rupestri che sono stati rinvenuti in questa strada, tra cui si trovano anche le fornaci medievali e i camminamenti del passo di ronda delle mura bizantine, ma anche appunto alcuni frantoi.

Frantoio Ipogeo Di Via Cava risale a tempi antichissimi

Dall’analisi delle strutture murarie è stato accertato che il Frantoio Ipogeo Di Via Cava è stato costruito in tre fasi comprese tra il Medioevo e il XVIII secolo durante il quale vennero realizzate le murature in tufo e le volte a botte. Sui fronti est e ovest due aperture ribassate sembrano essere state destinate a tombe ad arcosolio risalenti forse al periodo paleocristiano. Altri vani scavati lungo la parete rocciosa sembra siano stati adibiti a destinazione produttiva o di ricovero di animali.

Frantoio Ipogeo Di Via Cava opera di incredibile bellezza

Il frantoio è l’unico ad essere ubicato in città ed è scavato nella roccia, tipico dell’arco ionico e attestato fatto che le grotte conservavano una temperatura costante perfetta per la produzione dell’olio. Infatti, all’interno del sito si possono ammirare molte macine per la prima spremitura e i pozzetti per la raccolta e la decantazione dell’olio. Il frantoio è stato ristrutturato dal Comune di Taranto e reso fruibile al pubblico. Dopo il restauro del Frantoio Ipogeo Di Via Cava i turisti hanno potuto visitare il sito e scoprirne la bellezza e l’antichità, un vero tesoro da custodire e da preservare nel futuro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui