Taranto: turismo in ripresa ad Agosto

Dopo il Covid-19 è stata dura la ripartenza per alberghi e commercianti. Secondo i dati però a Taranto e provincia il turismo in ripresa ad Agosto. 

0
54
turismo, taranto

TARANTO – Turismo in ripresa ad Agosto per la città di Taranto e la provincia. Secondo le analisi effettuate da Federalberghi, al momento mancherebbero ben 6,8 milioni di persone in vacanza, con una riduzione del -19,7%.

La perdita del giro d’affari ammonterebbe a circa il 35%, ossia pari a 14,3 miliardi di euro. Il turismo è tra i settori più colpiti dalla pandemia e la situazione è allarmante. Infatti, i mesi di giugno e luglio hanno visto un calo non indifferente rispetto agli anni precedenti. Si spera comunque un andamento leggermente più positivo durante il mese di agosto.

Per il prossimo mese la Puglia è in tendenza, e per questo motivo la Confcommercio di Taranto che ha effettuato un indagine a campione ha riferito una leggera ripresa ad agosto, per quanto riguarda le prenotazioni nelle strutture alberghiere. Arriveranno a Taranto e provincia diversi stranieri, principalmente francesi, inglesi e belgi.

Per quanto riguarda il bonus vacanza ci sono diversi hotel che lo accettano, a differenza delle strutture extra alberghiere che per lo più hanno deciso di non accettarlo, ma di fare direttamente degli sconti sui costi della stanza.

Leonardo Giangrande della Confcommercio ha affermato: si va avanti giorno dopo giorno. Non si devono fare previsioni a lungo termine. Speriamo che a settembre non si facciano dei passi indietro. La Puglia deve tornare a sperare e riacquistare fiducia nella forza del suo brand, reagendo a questa situazione anomala, e lavorando come se l’estate fosse ancora lunga e piena di sorprese. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui