Vacanze estive, arrivano le prime prenotazioni dalla Lombardia e dal Veneto per la Puglia

Vacanze estive, la Lombardia ed il Veneto hanno scelto la loro meta per trascorrere delle settimane di pace e serenità, immersi nella natura e nel mare.

0
150
Castel del Monte

Secondo quanto deciso dal governo italiano, saranno permessi viaggi in tutti i paesi dell’Unione Europea anche se qualcuno di questi ha cercato di rallentare le cose per paura di nuovi contagi ed ondate. Coloro che hanno già prenotato le proprie vacanze hanno scelto come luoghi pugliesi Andria e Castel del Monte. C’è da dire comunque che già negli scorsi anni, questi due luoghi erano tra le mete preferite, perché hanno tanto da offrire, uno scenario unico per grandi e piccini. C’è sempre qualcosa da visitare, c’è sempre una nuova spiaggia nella quale rilassarsi.

Vacanze estive, i ristoratori e gli albergatori hanno già una grande speranza

Vacanze estive, speranza di ripresa per gli albergatori che potranno ritornare ad incassare. Almeno per adesso secondo le prime comunicazioni rilasciate dagli albergatori la situazione sembrerebbe essere gestibile. Poi ovviamente le cose potranno cambiare, lo scenario turistico è mutevole, soprattutto perché ha a che fare con una situazione alquanto paradossale.

Ad oggi chi ha scelto di prenotare le vacanze è stato particolarmente coraggioso, oppure ha sofferto talmente tanto che vuole rischiare senza pensarci troppo. In seguito potrebbero arrivare altre prenotazioni di chi decide all’ultimo momento. Così come potrebbero esserci disdette qualora la situazione dovesse peggiorare.

L’opportunità unica e rara di conoscere i propri luoghi

Questa è una grande opportunità per tutte le regioni d’Italia, che l’italiano stesso potrà visitare. L’errore che spesso commettiamo è andare fuori dalle nostre zone scegliendo luoghi lontani, senza aver visitato quelli che ci circondano. Adesso forse approfittando della paura di ciò che è al di là dei nostri confini, abbatteremo questo muro.

Quest’anno le mete balneari saranno prese di mira dai turisti, non soltanto per la Regione Puglia ma per tutte quelle regioni che propongono un mare pulito e splendido. Peraltro bisogna considerare il fatto che grazie al lockdown, le acque si sono purificate, adesso i mari sono molto più limpidi, puliti. In Puglia c’è stato un grosso incremento di bandiere blu e di spiagge adatte ai bambini.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui