Incidente mortale sulla statale Lecce-Brindisi. Arrestato Carabiniere della Forestale ubriaco contromano

BRINDISI – Ha percorso contromano per 10 chilometri la statale 613 per Brindisi, un carabiniere della Forestale di 34 anni risultato positivo all’alcoltest. Tragico il bilancio dell’incidente che ha provocato, che è di un morto e di due feriti.

Il militare di Brindisi, in servizio alla forestale di Matera che è stato arrestato ha provocato la morte di un 59enne. Mentre percorreva contromano la statale Lecce-Brindisi, si è schiantato con la propria auto, una Bmw contro una Renault Clio con a bordo lo sfortunato 59enne di San Donaci che ha perso la vita e un amico di 47 anni rimasto ferito.

Inutili i soccorsi per l’uomo che è deceduto, mentre l’altro è stato ricoverato all’ospedale Vito Fazzi di Lecce, assieme al carabiniere responsabile.

Il Pm Giovanni Gallone ha disposto per il Carabiniere gli arresti domiciliari, senza obbligo di sorveglianza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

POTREBBE INTERESSARTI
Cambia impostazioni privacy