Taranto: aggressione a una donna. Un uomo denunciato

TARANTO – Durante la notte, gli agenti della Polizia di Stato sono intervenuti nel Quartiere Paolo VI, dove era stata segnalata un’aggressione a una donna da parte dell’uomo convivente, armato di coltello.

Gli uomini della Polizia di Stato hanno raggiunto velocemente lo stabile e sul pianerottolo hanno trovano l’uomo che era alterato e armato. Per non farsi disarmare però si era legato i coltelli alle mani con il nastro adesivo.

Mentre gli agenti cercavano di placare l’uomo, lui ha cercato di aggredirli con i coltelli che aveva legati alle mani. Alla fine però sono riusciti comunque a disarmarlo e calmarlo. Secondo quanto dichiarato dalla sua convivente, l’uomo aveva assunto diversi farmaci e alcool insieme. 

Al termine delle operazioni, l’uomo è stato denunciato in stato di libertà per minacce alla compagna, e minaccia al Pubblico Ufficiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

POTREBBE INTERESSARTI
Cambia impostazioni privacy