Taranto. Presidente Confindustria fa le sue valutazioni

Ecco le parole di Antonio Lenoci, Presidente dei metalmeccanici di confindustria Taranto.

“Il dibattito che si sta producendo attorno alla questione Ilva, che vede noi imprenditori dell’indotto in prima linea oramai da quattro lunghi anni, non può lasciarci né indifferenti e tanto meno silenti. ……..Chi dichiara di voler chiudere l’Ilva, o ne invoca una chiusura “dall’interno” ha il dovere di farlo con un programma serio, preciso, circostanziato e soprattutto chiaro.

Stiamo parlando della cessazione di un pezzo fondamentale della nostra vita e storia economica, che investe l’economia di tutto il Paese. Stiamo parlando di un colosso che va ambientalizzato e messo in sicurezza, per il bene di chi ci lavora e di chi ci convive sullo stesso territorio………. Stiamo parlando di 14mila posti di lavoro, più un indotto già ridotto al lastrico a causa di una gestione commissariale sulla quale abbiamo, più volte e in diverse sedi, già avuto modo di esprimerci: non si può contare sul lavoro e sulla buona fede di tante imprese e migliaia di lavoratori per portare avanti uno stabilimento che ogni giorno registra un’emorragia di cassa abnorme………

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

POTREBBE INTERESSARTI
Cambia impostazioni privacy