TARANTO – Si terrà al Teatro Fusco di Taranto lo spettacolo I Manicomic. L’evento avrà luogo da giovedì 2 a venerdì 3 maggio 2019 e vedrà esibirsi una band in cui coloro che suonano sembrano essere più o meno consapevoli di essere affetti da diverse patologie mentali. Nel gruppo, infatti, c’è chi soffre di sindromi ossessivo compulsive, di disturbo della personalità multipla, di ansie da prestazione. Attraverso un percorso terapeutico un medico psichiatra prova a risolvere questa matassa complessa e a condurre i suoi pazienti alla guarigione, grazie allo sport, alla musica e al teatro. Tutto infatti diventa terapia e può portare alla guarigione.

La band de I Manicomic tra follia e realtà

Tuttavia, i pazienti de I Manicomic non sono propensi a guarire e nonostante il medico li richiami continuamente fanno fatica a liberarsi dalle loro manie e delle loro ossessioni. Lo spettacolo è il quarto della Rimbamband scritto da Raffaello Tullo, con la regia di Gioele Dix. Per l’attore e regista milanese si tratta di un ritorno sui sentieri della follia, che qui si trasforma in libertà, energia, divertimento e creatività. Il celebre gruppo comico e teatral-musicale pugliese è formato da Raffaello Tullo, Renato Ciardo, Nicolò Pantaleo, Francesco Pagliarulo e Vittorio Bruno e ancora una volta farà divertire il pubblico con le loro battute esilaranti.

I Manicomic composti da artisti pugliesi

Lo spettacolo I Manicomic sarà in scena da giovedì 2 a venerdì 3 maggio 2019 al Teatro Fusco di Taranto, sito in Via Ciro Giovinazzi, 49, 74123 e avrà inizio alle ore 20:30. L’ingresso è a pagamento. Le vicende del medico e dei suoi quattro pazienti intratterranno il pubblico in uno show delirante, surreale, esilarante come solo questi cinque artisti pugliesi sanno fare.