Grottaglie: leader produzione di uva da tavola

Grottaglie leader nel campo della produzione di Uva regina e senza semi, vede intorno a questo commercio un fatturato di oltre 38 milioni di euro.

0
102
Taranto, uva

GROTTAGLIE Non è solo una città conosciuta per le sue ceramiche, ma è anche uno dei centri pugliesi più importanti per la produzione di uva da tavola.

L’attività viene sviluppata su un terreno di oltre 2 mila ettari con una produzione complessiva di 500 mila quintali e un fatturato di 38 milioni d’euro. L’uva da tavola di Grottaglie a partire da luglio fino alla fine di settembre è tra le più vendute in Italia e in Europa.

La varietà Vittoria e quella apirene a bacca bianca sono tra le migliori. Grottaglie insignita del titolo anche di Città dell’Uva, in quanto questo è tra i settori principali dell’economia della città.

Il sindaco D’Alò in merito ha affermato: abbiamo candidato la città di Grottaglie per un importante finanziamento che potrà essere utile a migliorare le piattaforme logistiche e il centro di servizi per l’agricoltura, rendendolo un importante hub per la filiera agricola e alimentare.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui