Puglia: la siccità fa crollare la produzione agricola

La siccità ha fatto crollare la produzione di frutta e verdura e sta mettendo a rischio le colture di meloni, fragole, pomodori e melanzane.

produzione agricola
Riconoscimento editoriale: Piotr Velixar

Secondo l’ultimo rapporto dell’AFA, Caronte e la Siccità, stanno facendo crollare la produzione agricola bruciando la frutta e la verdura nei campi della Puglia.

A causa dell’anticiclone Caronte che proviene dall’Algeria e che sta interessando la Puglia con picchi fino a 43°, la siccità che morde da mesi sta andando a intaccare i prodotti agricoli con il 20% in meno di frutta e verdura raccolti nel mese di Giugno.

Anche Coldiretti Puglia ha lanciato l’allarme e gli effetti sulle alte temperatura, sulla raccolta dei meloni, melanzane, pomodori e fragole tardive. A causa della mancanza di acqua si stanno inoltre stressando i vigneti e gli oliveti.