Cis Taranto: novità per i Tamburi jonici

Si pensa a una delocalizzazione degli alloggi popolari nel quartiere

0
229
cis
Riconoscimento editoriale: Spencer Garner / Pixabay.com

TARANTO Cis Taranto: nella riunione che si è svolta questa mattina si è parlato della riqualificazione del quartiere Tamburi.

In particolare, l’amministrazione Melucci ha fatto sapere sulla pagina Facebook di Ecosistema Taranto di aver provveduto ad aggiornare la situazione sulla delocalizzazione degli alloggi popolari.

Infatti, nel nuovo piano di riqualificazione, le case popolari andranno spostate e per ricostruirle l’amministrazione fa riferimento alla ditta Arca jonica. In più:

  • il lungomare sarà terrazzato;
  • si completerà la Green Belt;
  • si provvederà a fare i lavori nelle strutture sportive e dove sorgono i mercati.

Infine, in vista dei Giochi del Mediterraneo 2026, al Cis Taranto si è parlato dei lavori da fare a Lido Azzurro e nel quartiere Salinella. In più, l’occasione è stata utile per parlare dell’ex Ilva. Infatti, l’amministrazione straordinaria vale per il Comune di Taranto 20,5 milioni di euro.

Stiamo lavorando su tutti i progetti del CIS di competenza comunale con una rinnovata speditezza per far sì che già da quest’anno possa partire un imponente mole di opere pubbliche che impatteranno su Tamburi, Città vecchia e le periferie cittadine; tutto questo lavoro darà molto presto i suoi frutti”.

Così ha spiegato il sindaco di Taranto Melucci al termine del Cis.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui