Comune di Taranto apre bando Start Up

Il bando si può trovare sul sito ufficiale dell'amministrazione e offre 100mila euro

0
213
comune di taranto
Riconoscimento editoriale: comune.taranto.it

TARANTO – Il Comune di Taranto ha avviato un bando Start Up per i giovani che vogliono aprire un’impresa nel capoluogo jonico. In particolare, otterranno il finanziamento giovani i progetti che si occupano di:

  • turismo;
  • marketing territoriale;
  • intelligenza artificiale;
  • energia;
  • biotecnologia;
  • salute;
  • agricoltura;
  • cleantech;
  • telecomunicazioni;
  • lavoro;
  • servizi alle imprese.

“Con il bando “Start Up” diamo una mano a questo processo, in un momento di crisi che vogliamo esprima in questo modo il suo potenziale di rinascita”.

Così ha spiegato il sindaco Melucci. Con questo bando, il Comune finanzia il 50% dei costi di esercizio per un massimo di 10mila euro.

Possono accedere le imprese che si devono aprire e quelle già costituite da massimo 6 mesi. Queste ultime devono essere nei settori indicati sopra. In più, le Start Up si impegnano a iscriversi alla Camera di Commercio entro 45 giorni dall’iscrizione al bando.

Infine, le aziende che partecipano che assumono almeno un under25 jonico, ottengono un punteggio maggiore.

L’iniziativa consentirà, secondo l’amministrazione Melucci, di dare il segno della ripresa nel territorio jonico. In più, si tratta di un importante passo per la riconversione economica della città, lontana dalla monocultura dell’acciaio.

Infine, il progetto si inserisce nel ricco mondo delle start up pugliesi, dove si parla già da tempo di intelligenza artificiale applicata al tessuto produttivo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui