TARANTO – In un punto della città tra i più suggestivi, tutti i sabato e domenica si potrà trascorrere il tempo lontano dal caos cittadino, per una passeggiata ecologica, in piena tranquillità e godere del paesaggio circostante, mangiando un gelato e trascorrendo una serata all’aperto.

L’amministrazione comunale presume di attuare questo progetto fino al 30 settembre.

E’ sicuramente una grossa opportunità per i commercianti di Corso Due Mari, per attrezzare con tavolini e sedie la zona tra via Pitagora e il Monumento dei Marinaio, di fronte al Castello.

Si potrà addirittura cenare all’aperto lontani dal traffico, per vivere un fine settimana in pieno relax dalle 18:00 all’1:00 tra sabato e domenica.

Quindi bisogna lasciare l’auto a casa e fare una bella passeggiata nel centro storico approfittando di ammirare le bellezze artistiche e culturali.

In una riunione fatta alla presenza dei consiglieri Bitetti e Cotugno, i ristoratori avevano espresso l’esigenza dell’isola pedonale, esperienza fatta anche lo scorso anno e che aveva riscosso grande successo. Si prevede che sarà funzionante fino al 30 settembre.

Per quanto riguarda la vicenda dei calessini, entrati a buon titolo nell’immaginario dei cittadini, la Giunta ha concesso le autorizzazioni fino al 31 ottobre.

Aggiunge, però che bisogna tenere conto di diversi fattori, come le date degli sbarchi crocieristici. Per l’occasione, è stato previsto un nuovo regolamento che favorirà le imprese turistiche del territorio.

Questa dell’isola pedonale è una grossa opportunità per la città di Taranto che permetterà di valorizzare ancora di più la bellezza del centro storico, aumentandone il fascino anche agli occhi del turista e degli stessi cittadini che desiderano trascorrere le serate estive all’aperto.