Taranto: cerimonia in ricordo delle Vittime del Lavoro

L'ex operaio dell'Ilva a capo del Comitato 12 Giugno, ha organizzato una Cerimonia per le vittime del Lavoro che ha visto ampia partecipazione.

0
50
vittime del lavoro taranto

TARANTO – L’ex operaio dell’Ilva Cosimo Semeraro in qualità di presidente del Comitato 12 Giugno, nato dopo un incidente in fabbrica che coinvolse diversi operai, ha organizzato una cerimonia in ricordo delle Vittime del Lavoro, del Volontariato e del Dovere.

La Cerimonia ha avuto luogo nella giornata di ieri e ha visto la partecipazione dei familiari delle vittime, gli operai del siderurgico, i familiari di associazioni e vittime, l’assessore Paolo Castronovi in rappresentanza del Comune di Taranto.

Tutti insieme i partecipanti hanno preceduto l’imbarco di un corteo a mare in memoria delle vittime. Il parroco Don Nicola Preziuso, ha anche benedetto una corona floreale che è stata poi lanciata dal quarto sporgente nella zona del porto dove perse la vita nel 2012 l’operaio di 29 anni Francesco Zaccaria.

Il presidente del Comitato 12 Giugno, in occasione di questa manifestazione ha sottolineato come la sua richiesta fatta al Presidente del Tribunale di Taranto, sia stata accolta, al fine di realizzare una corsia privilegiata dedicata ai processi che si occupano delle morti sul Lavoro, del Volontariato e Dovere, concludendo il suo intervento afferma: Da qui deve partire una svolta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui