Furto spaccio e altre violazione nel servizio straordinario dei Carabinieri di Martina Franca

Le operazioni hanno interessato molti comuni e per questo sono state impegnate tutte le Stazioni dipendenti.

0
384
Furto spaccio e altre violazione nel servizio straordinario dei Carabinieri di Martina Franca
fonte web: pixabay di djedj

I Carabinieri della Compagnia di Martina Franca hanno effettuato un servizio di controllo straordinario al fine di prevenire e reprimere reati in genere.

I controlli hanno interessato diversi comuni: Carosino, Grottaglie, Montemesola, Monteparano, Monteiasi, Roccaforzata e San Giorgio Jonico. Per questo motivo sono state  coinvolte anche le Stazioni dipendenti dei Carabinieri.

Sono stati eseguiti numerosi fermi:

  • 1 ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di un 34enne di Grottaglie riconosciuto colpevole del reato di furto;
  • 3 ordini di detenzione domiciliare a carico di un 56enne di Grottaglie per furto, un 52enne di Monteiasi per truffa e ricettazione, una 39enne di Carosino per spaccio di sostanze stupefacenti.

Sono stati deferiti in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria 7 soggetti:

  • 1 per guida di un mezzo agricolo con telaio abraso;
  • 1 per porto e detenzione illegale di arma da taglio;
  • 5 per violazione dell’obbligo degli arresti domiciliari.

Un 26enne di origine rumena è stato segnalato alla Prefettura di Taranto quale assuntore di hashish e marijuana.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui