ArcelorMittal completa cassa integrazione

Ecco cosa sta succedendo al polo siderurgico di Taranto e le ricadute economiche su ampia scale

0
112
ArcelorMittal

TARANTO Arcelormittal notizie: per l’ex Ilva, Arcelormittal Italia sta mettendo tutti i dipendenti in cassa integrazione.

Infatti, secondo la dirigenza della società franco-indiana, ci sarebbe l’idea di oltre 5000 esuberi e la produzione non superiore alle 6 milioni di tonnellate, contro le 8 chieste dal Governo.

In più, questi ritmi per l’azienda sarebbero validi fino al 2023. In più, c’è la proroga richiesta per gli interventi per la riqualificazione ambientale.

Infine, resta sul piatto l’intervento dello Stato in Arcelormittal Italia, come aveva affermato tempo fa il ministro Gualtieri.

“Noi ci aspettiamo un piano in linea con gli accordi marzo, non 14 anni fa, capiamo l’incertezza nel mercato acciaio, non capiamo la profondità con cui si farebbero i tagli, cosa per noi inaccettabili”.

Così ha commentato il ministro allo Sviluppo Economico Stefano Patuanelli.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui