Arcelormittal: Federmanager invia piano di rilancio a Conte

Secondo il ministro Gualtieri, lo Stato potrebbe assumere parte della proprietà del polo siderurgico

0
171
ArcelorMittal

TARANTOArcelormittal: dopo la risposta del ministro Patuanelli al Parlamento, il ministro delle Finanze Gualtieri ha ventilato la possibilità che nel polo siderurgico ci sia una comproprietà dello Stato.

“Lo Stato è disponibile a coinvestire insieme a Mittal e ad intervenire direttamente per avere un’Ilva forte, che sia leader del mercato e che produca tanto, con i livelli occupazionali che conosciamo ovvero pari a 10.700 occupati e che lavori con investimenti molto significativi ai quali vogliamo concorrere direttamente e indirettamente per quanto riguarda il progetto Taranto”.

Così ha spiegato Gualtieri, ricordando anche il ruolo di vigilanza dello Stato. Infatti, secondo Gualtieri, il rispetto del piano con Arcelormittal si è fatto attendere per via dell’emergenza CoVid-19.

La partnership tra pubblico e privato potrebbe così diventare una garanzia per il raggiungimento degli obiettivi previsti.

Il piano, però, ancora non c’è, perché arriverà il 5 giugno. In più, per alcuni stakeholders del polo siderurgico, la proposta di Gualtieri appare poco realistica. Infatti, l’ex Ilva è in rosso da 8 anni.

In più, c’è la questione del Piano Ambientale, che si tramuta in costi per l’azienda. Da qui, l’idea di un ridimensionamento, anche nella produzione in tonnellate e nel numero dei lavoratori. Lo Stato, però, ha intenzione di investire anche con accordi bancari.

Arcelormittal: Federmanager invia piano

Nel frattempo, il presidente nazionale di Federmanager, Stefano Cuzzilla ha scritto una lettera a Conte, Gualtieri e Patuanelli per la vicenda Arcelormittal. Tra le proposte messe in campo, ci sono:

  • un piano di interventi dai 24 ai 36 mesi;
  • il ripristino dello scudo penale;
  • cicli produttivi a un impatto ambientale più basso, grazie all’utilizzo di nuove tecnologie;
  • utilizzo dei fondi elettrici;
  • interventi sul II e sul IV sporgente;
  • contenimento dei costi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui