ArcelorMittal, l’intesa per l’Ex Ilva con il Governo è quasi raggiunta

ArcelorMittal potrebbe esserci l'accordo tra l'ex Ilva ed il Governo, pronto a cambiare le cose in pochi mesi. Si tratta di un progetto ancora da definire, ma sempre più concreto.

ArcelorMittal

La collaborazione tra il Governo e ArcelorMittal dovrebbe essere fifty fifty fino al 2022. L’accordo prevede anche la nomina di un solo amministratore delegato. L’ingresso dello Stato è accolto bene da tutti, anche dai sindacati che hanno revocato lo sciopero indetto a favore di coloro che hanno lavorato per anni in condizioni di rischio.

Arcelor Mittal, gli operai ricominceranno a lavorare in sicurezza per sé e per l’ambiente circostante

ArcelorMittal, si respira aria di cambiamento perchè si aprono delle nuove prospettive che permetteranno di completare un progetto di investimento ambizioso del quale ancora oggi si sa ben poco. Sarà possibile a breve dare lavoro a chi è rimasto a casa pur avendo una famiglia da mandare avanti. I lavoratori potranno svolgere tutti i propri compiti con minore rischio e più attenzione alla salute. Infine si cercherà di ridare alla natura ciò che le apparteneva, riducendo i livelli di inquinamento che negli ultimi anni hanno il massimo. L’industria infatti ha fatto ammalare la gente del luogo, lavoratori ed abitanti di Taranto che convivono con fumi tossici.

L’accordo tra azienda e Stato è motivo di soddisfazione per il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella che ha parlato di un importante pietra miliare che dà il via ad un percorso di crescita per il nostro Stato sotto qualsiasi punto di vista. Arcelormittal è una delle aziende più forti, bisogna puntare sul lavoro in modo tale da ripartire più forti di prima.

A breve la bonifica del territorio per migliorare la qualità della vita a Taranto

La chiusura dell’accordo tra lo Stato è l’Ilva è un segnale positivo per il paese ma anche per il mondo perchè l’azienda è conosciuta a livello mondiale. La questione industriale e l’ambiente occupano il primo posto tra gli argomenti del giorno.

Si parla degli ostacoli ideologici che finalmente sono stati tolti pur di raggiungere un accordo fondamentale. Qualcosa sta per cambiare per le famiglie e per la garanzia di una bonifica ambientale in tutto il territorio di Taranto.