Famiglie in biblioteca: il nuovo progetto dell’Amministrazione Melucci

Si chiama Famiglie in biblioteca ed è il nuovo progetto dell’amministrazione Melucci: ecco in cosa consiste e cosa prevede il programma.

famiglie in biblioteca

L’amministrazione Melucci lancia il progetto Famiglie in Biblioteca, coinvolgendo le alunne e gli alunni delle scuole primarie di Taranto, e più precisamente agli studenti che frequentano le quarte e quinte classi, che potranno svolgere attività di laboratorio. Indicazioni sul progetto saranno date ai dirigenti scolastici nei prossimi giorni dalla rappresentanza comunale: le attività laboratoriali saranno tenute dal personale della biblioteca Pietro Acclavio: i ragazzi, una volta formati, potranno presentare la biblioteca durante le aperture straordinarie domenicali riservate alle famiglie.

La Biblioteca Pietro Acclavio diventerà una casa della cultura per le famiglie

L’assessore alla Cultura Fabiano Marti spiega che il progetto è in linea con gli scopi e la mission della giunta Melucci, “fortemente impegnata in iniziative di promozione della lettura, e della cultura generale nella città di Taranto, soprattutto tra i più giovani”. Con Famiglie in Biblioteca, la Acclavio diventerà “una vera e propria casa della cultura in cui le famiglie possano sostare, leggere libri, intrattenersi con i propri figli in uno spazio sicuro a loro dedicato”. Il progetto è in fase sperimentale e per ora prevede tre edizioni, che si svolgeranno tra il 2021 e il 2022.