La Real Virtus Grottaglie si allena ogni giorno tra i centri sportivi “Eredità” e “Monticello”, in modo da essere nel pieno della forma in vista dell’avvio del torneo.

Schiavone commenta:

“Per me si tratta di sensazioni diverse rispetto al passato perché finora qui avevo allenato categorie di atleti più piccoli………la Real Virtus è una famiglia, il mio rapporto con i massimi dirigenti va al di là del ruolo, sono persone a me care che mi consentono di lavorare nella maniera in cui voglio, che poi è ovviamente affine al loro modus operandi”.

Ciò a cui si tiene è formare gli atleti e con gli allenamenti danno il massimo impegno, ma non basta. Un bravo atleta è colui che non trascura la scuola, la famiglia e gli amici.

L’allenatore ritiene che i genitori hanno un ruolo determinante nella crescita dei giovani atleti e sono parte integrante della scuola che assieme al coach collaborano.

La scuola calcio assieme alle famiglie si impegna per la crescita sana di questi ragazzi.