SSD Massafra 1963 sconfitta nella partita d’esordio in eccellenza

Termina 0-1 la partita Massafra - Virtus Matino al "G. De Bellis" di Castellaneta

0
57
ssd massafra 1963

MASSAFRA – Nonostante le buone intenzioni, la partita di domenica 4 ottobre non è andata bene per la SSD Massafra 1963.

La partita d’esordio in campionato d’eccellenza disputata a porte chiuse sul capo neutro dello stadio “G. De Bellis” di Castellaneta ha visto i giallorossi affrontare la Virtus Matino.
Un buon Massafra non è riuscito a portare a casa nessun punto mentre il Matino ha mostrato un buon possesso palla trovando il goal del vantaggio allo scadere del primo tempo.

Prima del vantaggio si è potuto assistere ad una bella gara nel corso della quale la formazione giallorossa ha confezionato, sprecandole, due importanti palle gol prima con Cannito e poi con Nocola Pinto. Non si è fatta attendere la risposta dei leccesi che hanno costruito una buona azione con conclusione alta.

Nell’unico minuto di recupero arriva il gol: punizione dai 25 metri di Giambuzzi che va a rete lanciando il pallone all’incrocio dei pali dove Gallitelli non può arrivare.

Nel secondo tempo parte benissimo il Massafra con il Matino che prova a rispondere di rimessa. Da segnalare un paio di ottimi cross al centro con Pinto che in entrambe le situazioni svetta bene di testa non trovando, però, lo specchio della porta. Al 63′ Zotti sfiora il pareggio con un interessante calcio di punizione.

Termina dunque con la vittoria dei leccesi la partita d’esordio in eccellenza dei giallorossi. Con questo risultato la Virtus Matino si porta a quota tre punti in classifica.

TABELLINO

MASSAFRA-VIRTUS MATINO 0-1 Rete: 45’+1’Giambuzzi

MASSAFRA: Gallitelli, Stranieri, Mancino (Pinto A.), Dentamaro, Anglani (Bitetti), Macaluso, Serri (Dimatera), Cannito (Ranieri), Pinto N. (Tisci), Zotti (K), Forbes. A disp.: Pizzaleo, Amendolagine, Pinto A., Diprizio, Cantalice, Bitetti, Tisci, Dimatera, Ranieri. All. D’Alena

VIRTUS MATINO: Lopez, Margagliotti C. (Cavalieri), Tundo, Fina, Stele, Salto (K), Giambuzzi, Facundo, Caruso (Botrugno), Alemanni (Malandra), Margagliotti N. (Gonzalez) A disp.: Leopizzi, Kone, Malandra, Botrugno, Gonzalez, De Santis, Lauretti, Cavalieri, Salguero. All. Branà

Ammoniti: Gallitelli e Pinto N. per il Massafra; Facundo e Margagliotti N. per il Matino Espulsi: ne

Corner: 5-10 per la Virtus Matino

Recuperi: 1′ e 2′

Mariella Eloisia Orlando

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui