Posidonia: cumuli nelle spiagge pubbliche

L'alga ha invaso le spiagge pubbliche e ora si cerca di capire come mai

0
288
Posidonia spiagge Taranto

TARANTO Posidoniaall’assalto delle spiagge pubbliche del territorio jonico. L’alga Posidonia è tra le piante di mare che si possono riscontrare anche sulle spiagge.

Il problema è che si tratta di alghe urticanti. In più i residui, purtroppo, possono causare anche danni all’ambiente e potenziali rischi per la salute.

Per questo, l’assessore comunale Castronovi, accanto agli esperti di Arpa Puglia, si è recato ieri mattina sul posto. Infatti, l’obiettivo era capire cosa stava succedendo e l’entità del danno legato alla Posidonia spiaggiata.

Al primo sopralluogo erano anche presenti alcuni addetti della Kyma Ambiente Amiu, che si dovranno occupare delle operazioni di pulizia e della rimozione della Posidonia alga.

Attendiamo nelle prossime ore di avere un riscontro e iniziare le operazioni previste, confidiamo in una pronta risposta così da poter risolvere presto il problema che investe particolarmente questi tratti di costa, molto frequentati dalle famiglie tarantine”.

Così ha spiegato il vicesindaco Castronovi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui