Kyma Mobilità Amat rilancia il servizio delle idrovie per l’Isola di San Pietro

Kyma Mobilità Amat rilancia il servizio delle idrovie per raggiungere l’Isola di San Pietro a partire da lunedì 20 giugno.

Taranto: cambio orari idrovie dal 1 settembre

TARANTO – Torna regolare il servizio delle idrovie di Kyma Mobilità, che consentirà a turisti e tarantini di arrivare all’Isola di San Pietro a bordo della motonave, in un viaggio che ha tutti i connotati di una escursione turistica, con possibilità di ammirare la Città Vecchia dal Mare e attraversare il Mare Navigabile. Giunti all’Isola di San Pietro, inoltre, sarà possibile passare una giornata al mare presso lo stabilimento della Marina Militare.

Servizio idrovie Kyma Mobilità Amat riparte lunedì 20 giugno

Il servizio delle idrovie riprende con regolarità a partire da lunedì 20 giugno, con e motonavi Clodia e Adria. La convenzione tra Kyma Mobilità Amat e la Marina Militare è stata pertanto rinnovata anche quest’anno. La presidente di Kyma Mobilità, avv. Giorgia Gira, ha commentato: “Le idrovie estive rappresentano un servizio che sta incontrando un gradimento sempre maggiore: ogni estate usano il collegamento con San Pietro centinaia di abbonati e migliaia di passeggeri, cittadini e turisti muniti di biglietto giornaliero! Questo straordinario risultato è reso possibile dall’impegno degli equipaggi delle nostre due motonavi che effettuano sempre tante corse per soddisfare le sempre maggiori richieste dei cittadini”.

Nessun aumento del costo del biglietto

Buone notizie sul fronte del costo: il biglietto, infatti, costerà uguale rispetto a prima e non ci sarà alcun rincaro (il ticket costa 12,80 €, incluso l’accesso allo stabilimento). Inoltre, gli utilizzatori del servizio potranno usare gratuitamente una coppia di corse giornaliere per raggiungere i punti di imbarco. Il parcheggio è disponibile presso piazzale Democrate (1 € all’ora).