Biciclette coinvolte in oltre 2 mila incidenti stradali

In oltre 2 mila incidenti stradali degli ultimi 5 anni, sono stati coinvolti ciclisti con le loro biciclette. Al via una campagna di sicurezza stradale.

Biciclette coinvolte in oltre 2 mila incidenti stradali

In più di 2 mila incidenti stradali registrati negli ultimi 5 anni sono stati coinvolti ciclisti con le loro biciclette. Anche alla luce di questi dati la campagna per la sicurezza stradale realizzata da ASSET Puglia, prende maggiore forza. La campagna prende il via con uno spot di sensibilizzazione a un utilizzo corretto della due ruote.

Campagna di sensibilizzazione alla sicurezza stradale

A spiegare lo scopo della campagna è il direttore generale dell’Agenzia regionale Strategica per lo Sviluppo Ecosostenibile del Territorio, Elio Sannicandro. “La Regione Puglia è orientata sempre più verso una mobilità sostenibile caratterizzata da un diffuso uso di veicoli alternativi all’automobile” e tra questi spuntano la bicicletta e gli altri mezzi di micro-mobilità elettrica. “Allo scopo di ridurre il più possibile i rischi di incidentalità è necessario sviluppare il senso di responsabilità individuale per un utilizzo in sicurezza e nel rispetto del codice della strada”. La cosa fondamentale è il rispetto delle regole del codice stradale, che sono valide anche per chi guida i mezzi su due ruote.

Potrebbe interessarti - Puglia: oltre 300 incidenti stradali a causa dei cinghiali e animali selvatici

Biciclette coinvolte in incidenti stradali: i numeri

Stando ai dati diffusi dal Cremss (acronimo che sta per Centro regionale di monitoraggio e governo della sicurezza stradale), nel quinquennio 2015-2019, le biciclette sono state coinvolte in oltre 2.500 incidenti stradali totali, vale a dire circa 500 incidenti all’anno, con una media che sfiora i 2 sinistri al giorno. Questi incidenti hanno causato la morte di 66 persone e 2.600 feriti. Gli incidenti in bici sono il 5% del totale, distribuiti nel 68% dei comuni pugliesi.