Dieta pugliese infallibile: quella mediterranea

Seguire la dieta pugliese mediterranea è un ottimo metodo per vivere bene e in ottima salute.

0
82
dieta mediterranea puglia

PUGLIA – La Puglia è conosciuta per i suoi numerosi piatti tipici, ma sta diventando sempre più famosa anche la dieta mediterranea pugliese. Si tratta di uno stile di vita alimentare basato su prodotti genuini.

Puglia: regina della dieta mediterranea

Olio extra vergine di oliva, cereali, legumi, frutta e verdure sono il segreto di una vita longeva e di una salute ferrea. Si tratta degli ingredienti base della dieta mediterranea pugliese, considerata ogni giorno sempre più importante dagli esperti. Questa regione infatti è famosa per i suoi prodotti naturali e per l’impiego di ricette semplici, non troppo elaborate. Questa semplicità contribuisce a rendere l’organismo più propenso all’assimilazione di proteine, fibre, sali minerali e allo scarto di grassi e carboidrati in eccesso. Alla base di tutto c’è proprio l’olio, considerato fondamentale perché è anche anticoagulante e aiuta il sistema circolatorio a funzionare correttamente.

Dieta pugliese: altri consigli utili

La dieta mediterranea pugliese ammette anche delle piccole regole molto importanti. Una tra queste è la combinazione tra umore e cibo. Si tratta cioè di consumare preferibilmente i pasti in compagnia e in allegria, ma non solo. Oltre a questo, questa dieta consiglia anche di consumare i pasti lentamente. Questo significa godersi anche il gusto del piatto, assaporarlo senza lasciarsi trasportare dal ritmo di vita ansioso del lavoro o della fretta. Questo tipo di stile alimentare è riconosciuto addirittura dall’Unesco come Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità. Si tratta infatti di una dieta basata su prodotti naturali e di stagione, quindi sempre freschi e genuini. I piatti principali sono basati su carne bianca, latticini, uova, pesce. Seguire questo tipo di dieta è un’ottima soluzione per vivere in completa salute e in completo equilibrio con il proprio organismo. Oltre a questo, secondo i nutrizionisti, seguire questa tipologia di alimentazione aiuta anche a ridurre l’apporto di stress.