fbpx
Home Turismo Ai Giardini Virgilio di Taranto tre serate di musica e divertimento

Ai Giardini Virgilio di Taranto tre serate di musica e divertimento

Non è estate senza musica o eventi e ai Giardini Virgilio di Taranto ci saranno tre serate di musica e divertimento. Ecco i nomi che parteciperanno.

giardini virgilio taranto

TARANTO – Tre serate di musica e intrattenimento ai Giardini Virgilio di Taranto: parteciperanno nomi importanti della scena nazionale e non solo. L’evento è stato presentato in mattinata dagli organizzatori Mino Palmisano e Angelo Di Ponzio, con la partecipazione del’assessore alla Cultura Fabiano Marti. Cosa prevede il programma della rassegna? Andiamo subito a scoprirlo, assieme alle date previste.

Tre serate ai Giardini Virgilio di Taranto: il programma

Il primo evento si terrà domenica 25 luglio: a salire sul palco saranno i Gipsy Kings, gruppo originario di Arles e Montepellier, che uniscono flamenco, pop e salsa, mescolando lingue e dialetti, tra spagnolo e francese del sud. Il loro genere, sintetizzandolo, risponde al nome di rumba flamenca.

Domenica 8 agosto tocca a uno spettacolo che vedrà nomi ben noti dell’intrattenimento italiano: sul palco saliranno Stefano De Martino, Biagio Izzo e Francesco Paolantoni, portando lo spettacolo “Che coppia noi tre“, avvolto ancora in una coltre di mistero.

L’ultima serata cadrà lunedì 9 agosto: gli spettatori potranno assistere al concerto MusicAll, che comprende le colonne sonore e le canzoni dei musical più noti al pubblico. Parteciperanno attivamente allo spettacolo Giò Di Tonno, Graziano Galatone e Vittorio Matteucci. Si ripercorreranno le note di spettacoli celebri quali West Side Story, Moulin Rouge, Romeo e Giulietta, Nuovo Cinema Paradiso, Notre Dame de Paris e Jesus Christ Superstar.

Potrebbe interessarti – Rassegna Estiva 2021 alla Villa Peripato

L’ora di inizio degli appuntamenti è prevista per le 22.30: i biglietti possono essere acquistati presso il bar dei Giardini Virgilio oppure online tramite la pagina Facebook Giardini Virgilio.