Taranto: rilancio della Città Vecchia. Il sopralluogo del direttivo DUC

TARANTO – Il direttivo del DUC ha effettuato un sopralluogo in Città Vecchia al fine di verificare quali siano i locali disponibili tra via Cava e via Duomo per riuscire così a proporre un’azione di tipo collettivo per rilanciare il commercio nell’Isola Madre e affiancare il bando “Taranto Crea“.

Il bando, infatti, ha posto ben 3 milioni di euro per riuscire a sostenere la nascita di imprese innovative e culturali, imprese sociali, reti d’impresa che vogliono investire in Città Vecchia. L’azione insieme a quella del DUC si propone d’attivare la rinascita commerciale in alcune zone dell’Isola Madre.

L’assessore Manzulli, Presidente del DUC, ha sottolineato: quando si spengono le luci dei negozi scompare qualcosa per sempre. La bottega è il luogo in cui un mondo di persone si conosce e non si scambia solo beni ma anche cultura e notizie, è il luogo più solido e piccolo in cui si forma la vita sociale. Questo è quello che ci aspettiamo dalle misure che stiamo attivando in Città Vecchia, cuore pulsante di Taranto.

Lascia un commento

POTREBBE INTERESSARTI
Cambia impostazioni privacy