Prisma Taranto Volley ci tiene a fare bella figura in SuperLega: parla il presidente Bongiovanni

Prisma Taranto Volley torna in SuperLega dopo aver vinto il campionato di Serie A/2, dopo una stagione straordinaria guidata dal coach Vincenzo Di Pinto, a sua volta supportato dal presidente Antonio Bongiovanni e dalla sua vice Elisabetta Zelatore. Intervistato da Tuttosporttaranto.com, Bongiovanni si è sbilanciato sul futuro della squadra sulla quale ha investito molto portando subito i risultati sperati.

Prisma Taranto Volley si farà trovare pronta in SuperLega

L’orgoglio di giocare nella SuperLega è palpabile: “La SuperLega italiana è un po’ la NBA del volley mondiale a livello di club, perché vi giocano i giocatori più forti a livello internazionale”. Dopo i dovuti ringraziamenti al gruppo che ha conquistato una qualificazione storica, Bongiovanni giustifica un rinnovamento che si è reso necessario per fare un ottimo melange tra gioventù ed esperienza. Da considerare anche l’innesto di Vito Primavera, importante sotto l’aspetto dell’organizzazione societaria: “Per noi rappresenta la continuità, che nella prossima stagione andrà a rappresentare un valore aggiunto”. Poi ci sarà Mirko Corsano, direttore sportivo e organizzativo, altro elemento chiave della società promossa in SuperLega.

Potrebbe interessarti – Prisma Taranto ha un nuovo addetto stampa: il comunicato

L’obiettivo nel primo anno sarà la salvezza (su 13 squadre, 2 retrocederanno). “Siamo onorati di rappresentare Taranto a livello nazionale in un momento in cui la nostra città nello sport, grazie anche all’apporto fondamentale dell’attuale amministrazione comunale, è proiettata verso un futuro ricco di soddisfazioni, sia per quanto riguarda gli sport di squadra, sia per quelli individuali”. Infine, un pensiero al ritorno dei tifosi sugli spalti al Palamazzola: “Rappresenterà una grande vittoria, abbiamo bisogno del calore dei nostri appassionati”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

POTREBBE INTERESSARTI
Cambia impostazioni privacy